Vai al portale del Consiglio Regionale della Puglia
accessibilità: Dimensione normale del testo Aumenta la dimensione del testo Aumenta al massimo la dimensione del testo Passa alla versione accessibile ad alto contrasto Versione grafica color OroVersione grafica color RossoVersione grafica color GialloVersione grafica color VerdeVersione grafica color Blu Avvia la lettura della pagina
Visualizza Feed RSS Visualizza la pagina di Youtube Visualizza la pagina di Facebook Visualizza la pagina di Twitter
Nascondi la colonna dei Menù Destra Menù destro Espandi la colonna dei Menù Destra
Grandi numeri per il secondo "Piccolo Festival della Parola" di Noci
 
ImmagineTitolo
Bilancio positivo per la seconda edizione del Piccolo festival della parola.
La manifestazione culturale presentata in Consiglio regionale dal Presidente Mario Loizzo come un appuntamento destinato a valorizzare il territorio, promuovendo le tante bellezze della Puglia con grandi eventi culturali, si è svolto a Noci dall’8 all’11 giugno, promosso dalla sezione consiliare biblioteca (Teca del Mediterraneo) e dal Comune di Noci, prodotto da Fluid con la partecipazione del Teatro Pubblico Pugliese.
Più di quindicimila persone hanno partecipato alle quattro giornate e sono stati oltre cinquanta gli eventi, tra presentazioni di libri, incontri, reading, performance musicali, proiezioni, mostre e installazioni d'arte. E ancora: omaggi ai grandi poeti pugliesi del Novecento, azioni di poesia urbana, laboratori di scrittura e lettura che hanno coinvolto in tutto centocinquanta ospiti. "Settecento persone sedute ad ascoltare un semplice poeta sono quasi un fenomeno di interesse sociologico", ha fatto notare Franco Arminio, davanti a una piazza gremita.
Ma neanche questa grande partecipazione del pubblico esprime del tutto il valore della rassegna, secondo la dirigente della Biblioteca del Consiglio regionale Daniela Daloiso. "Un festival culturale non può essere solo un programma. Tutti ne hanno uno. Non si può limitare a offrire una forma di intrattenimento o di spettacolo. Si differenzia per la qualità del progetto, per quello che costruisce e che resta alla comunità, per la capacità di valorizzare le peculiarità del luogo. Deve saper coinvolgere, rendere attivi i partecipanti e far riflettere. I numeri sono un dato importante, ma non possono restituire la magia creata dagli eventi".
Per quattro giorni una comunità di scrittori, poeti, narratori e artisti si è integrata perfettamente con la comunità locale, dando vita ad un'iniziativa di cultura partecipata che ha interessato tutti, dai più piccoli agli anziani. L'evento ha rappresentato un momento d'incontro per realtà territoriali che operano in nell'ambito culturale: sono nati nuovi rapporti e sinergie.
Per la Puglia è stata una conferma delle capacità culturali e creative della regione: con "Oltrepassi 201", per esempio, nel 2019 ventuno poeti pugliesi avranno la possibilità di entrare in un progetto internazionale. La città ha saputo accogliere il festival mettendo a sua disposizione chiostri cinquecenteschi, chiese, piazze e il suggestivo centro storico, che ha lasciato a bocca aperta gli ospiti. Noci ha scoperto grandi potenzialità, che la spingono a puntare su un turismo ad alta vocazione culturale. Il lavoro fatto nelle scuole e con le associazioni ha lasciato il segno e rappresenta un investimento per il futuro. (comunicato)
News relative:
» Data di pubblicazione: mercoledì 20 marzo 2019 ore 13:27
Europe Direct Puglia segnala: "Come si arriva al voto? Partiti e coalizioni in vista delle elezioni europee" - 22 marzo 2019
Venerdì 22 marzo, dalle ore 16:30, nell’aula “Vincenzo Starace” del Dipartimento di Scienze Politiche…
» Data di pubblicazione: martedì 12 marzo 2019 ore 18:24
Europe Direct Puglia segnala: seminario "Metodologie per una didattica inclusiva" - 18 marzo 2019
Lunedì 18 marzo 2018, dalle ore 15,00 presso l'Aula Starace del Dipartimento di Scienze Politiche si…
» Data di pubblicazione: giovedì 28 febbraio 2019 ore 09:19
Si segnala: "Dove va il sindacato" - 1 marzo 2019
Prosegue l’attività della Scuola di Buona Politica della Fondazione Di Vagno con il terzo incontro di…
» Data di pubblicazione: mercoledì 27 febbraio 2019 ore 13:40
Europe Direct Puglia segnala: La cittadinanza europea quale strumento della parità di genere
Mercoledì 27 febbraio 2019, alle ore 16,30, presso l’Aula Starace del Dipartimento di Scienze Politiche,…
» Data di pubblicazione: giovedì 21 febbraio 2019 ore 17:37
Europe Direct Puglia segnala: Dialoghi con i cittadini sul futuro dell'Europa - 21 e 22 febbraio a Mola di Bari
Giovedì 21 febbraio 2019, alle ore 18,30, presso La casa delle culture di Mola di Bari (ex Municipio)…